Alpha II, non solo una casa di fango

La struttura di questo edificio affascina indubbiamente l’occhio di chi lo visita. I muri in fango dal colore naturale e accogliente e il tetto ricurvo che ricorda un planetario incuriosiscono l’osservatore. Tuttavia entrando si scopre che questa struttura offre molto di più, le pareti interne sono finemente decorate con frammenti di piastrelle che creano un colorato mosaico. Nel centro si erge un grande camino che consente di riscaldare tutta la sala. Il piano superiore gode di un’ottima acustica che rende l’ambiente ideale per letture o recite. Oltretutto un’apertura che taglia il soffitto da est ad ovest permette ai bambini o ai più curiosi di osservare il percorso del sole dall’alba al tramonto.

Advertisements